News

Correzione di bozze

Correzione-bozze fotoCorrezione di bozze: una bozza è la versione di un manoscritto che è stata battuta a tastiera. Queste versioni spesso contengono errori tipografici che il correttore evidenzia usando un codice preciso per segnalarli (oppure – in accordo con il committente – interviene direttamente nel testo, evitando ulteriori passaggi).

Le correzioni riguardano i refusi di scrittura, le sviste e l’aspetto tipografico propriamente detto.

È risaputo che la mente umana tende a correggere automaticamente alcuni errori durante la lettura di un testo. Per questo motivo il proofreading è considerato una specifica abilità che deve essere appresa e “allenata”, in modo da diventare sempre più efficace e rendere il manoscritto su cui si lavora privo di inesattezze. In più, un vero correttore di bozze è meticoloso per carattere e possiede dentro una sorta di “mania”, un’ossessione per la ricerca dell’imprecisione.

«Il poeta può sopportare tutto, tranne un errore di stampa» (Oscar Wilde)